Di questo nessuno si aspettava. Nuovo La Casa meglio dell’originale la NOSTRA RECENSIONE

“La Casa” è magistralmente girato un film assolutamente geniale skomponowanymi personale e stato d’animo di terrore. Difficile credere che il film è costato 17 milioni di dollari. L’uruguaiano Fede Alvarez degno sostituito di Sam Raimi. Gioire deve anche il fatto che il film produce l’autore originale, che ha creato diversi anni fa un ottimo prodotto della cultura pop. Pietro Mirsky sul sito portalfilmowy.pl lapidarnie riflette l’essenza di potere trilogia successiva del regista di “Spider-man”

È un classico di un film horror, un genere che molti si riduce come secondario e żerujący oggi cosl – vittoria di passione, umorismo e fantasia sopra il buon gusto. – Note di un pubblicista.

Ora Raimi ha deciso di resuscitare il film, che ha aperto la strada a Hollywood. Per fortuna, ha deciso di dare il “figlio di dio” l’uomo con uno sguardo fresco al orrori. Raimi è rimasto solo il produttore del film, e ha incaricato la nuova versione Urugwajczykowi Fede Alvarezowi che modo ideale rifatto lo scenario di un bambino americano di cultura pop. Oltre Alverez improvvisamente trafitto il suo film originale. So che per gli appassionati di horror questo punto di vista è quasi un’eresia. “La Casa” del 1981, è una delle icone della cultura pop. Accanto a “Venerdì 13″, l’Ultima casa a sinistra”, “Halloween” o “Texano massacro della motosega” il film è un classico set di ogni amante non solo horror demoniaci.

Ho ancora davanti agli occhi un pezzo di un film che per caso ha visto il devastato VHS che ho tirato fuori vietata armadi. Andando in una sessione ho avuto paura, in modo che delusione la sfilata della nuova versione del film. Se è possibile rifare ikonograficzną produzione? Sam Raimi sapeva cosa stava facendo, confidando “La Casa” A. D 2013 Alverezowi. L’uruguaiano ha inalato un nuovo spirito nella storia classica. E lo ha fatto in stile degni padrini del cinema moderno montagne.

Fede Alvarez finora ha diretto diversi cortometraggi. Dopo l’adozione del famoso “Ataque de Pánico!” ha attirato su di sé l’attenzione su di Loro. Non avrebbe potuto scegliere di meglio. Non è facile perché fare un remake di un classico dell’horror. Finora l’arte è riuscito a pochissimi registi, che è salito sul film horror anni ’70 e’ 80. Zack Snyder delizioso detto di nuovo di zombie in “l’Alba dei morti viventi”. Rob Zombie degnamente sostituito John Carpenter come il creatore di “Halloween”. L’uruguaiano può tranquillamente stare vicino a loro. Alvarez ha deciso di abbandonare raiminowskiego komiczno-terribile stile storia ossessionato casetta nel bosco, che attira la bocca di quattro giovani amici. I nuovi “La Casa”, prima che il dolore grave. Non solo demoniczność male qui spaventoso, quasi come in un film di esorcismo, ma e uno strato di slasherowa sfonda anche la “Casa di migliaia di cadaveri”, una Raccolta di.

Il duo Raimi-Alvarez non ha fatto anche głupawego video per popcornożerców. Nonostante molto semplici narrativi di fondi, e l’utilizzo di schemi di cinema horror, “La Casa” non solo intensamente spaventa lo spettatore, ma e delicatamente apre un altro strato. Il personaggio principale, che è malata zmaterializowanym demone contemporaneamente alle prese con la dipendenza dalla droga. Naturalmente, non si può rappresentare confronto script per il geniale “Dipendenza” di Abel Ferrara, ma in qualche misura si è visto l’effetto in bianco e nero di un film horror, residente a new york per i creatori di una nuova versione di “La Casa”.

“La Casa” è, prima di tutto, magistralmente girato il film. L’autore della foto del film Aaron Morton in modo notevole si inserisce in un filmato e costruisce stato d’animo di terrore. Difficile credere che il film è costato 17 milioni di dollari, che rappresenta attualmente circa equivalente importo, che Raimi ha fatto l’originale. Alcune scene del nuovo “Morto male”, senza dubbio, si terrà classici del cinema. La pioggia di sangue ( nel senso letterale della definizione) nella scena finale della battaglia demone con il personaggio principale è letteralmente majstersztykiem. Vale la pena di vedere questo film anche solo per questa scena. Morton con Alvarez potrebbe tranquillamente spostare lo schermo dipinti di Francisco Goya. Sono contento anche del fatto che gli sviluppatori hanno messo a forme tradizionali di realizzazione del film, abbandonando eccessivamente utilizzato oggi nei film horror 3D.

È possibile, naturalmente, risentirsi il modo di visualizzazione di violenza Alvereza. Il cinema ha raggiunto tale livello di realismo, che, temo, quale sarà il passo successivo. Precisione chirurgica registi nella comparsa di odcinanych membri, sgorga il sangue non può preoccuparsi. Non causerà se è una znieczulicy pubblico? Non dimentichiamo che questa makabra entra anche in maistreamowego cinema.

Il nome stesso di “La Casa” a qualcosa, tuttavia, obbliga. Trudo ci aspettavamo “Dracula” con Bella Lugosi o anche film di Roger Cormana. Nome Ramey in prima linea il film deve preparare noi una porzione di liquido rosso. Quindi, se ancora oggi qualcuno spaventa finale massacro “Carrie” di Brian de Palma, deve lasciare a se stessi “La Casa”. E fan slasherowych horror può tranquillamente fare un odmóżdzające festa, e godere, non mi far rivivere il film, che accanto al film di George Romero, Wes Craven o Roger Cormana è un classico.

 

Recensione Del Film: La Casa (1981)

La Casa è stato un lavoro di amore. Il budget era minuscolo e il lavoro messo in intensa. Gli attori hanno lavorato attraverso il congelamento notti nei boschi e dormito sul duro di una pietra pavimenti in fase di produzione, che in un modo aggiunto sporco, oscuro e orribile sensazione di film ormai classico. Per trent’anni il film è stato un nome di famiglia, ottenendo un classico di culto di stato tra i fan di orrore e catapultando la carriera di scrittore/regista Sam Raimi e amato attore/produttore Bruce Campbell. E ‘ una storia di una Cenerentola; nessuno pensava che sarebbe un successo, hanno solo voluto fare un film horror che hanno testato i limiti della pellicola e la psiche umana.

Centrato intorno a un giovane uomo di nome Ashley, la sua fidanzata Linda e il loro gruppo di amici, La Casa segue generico stampo di vacanza venti-qualcosa è in una posizione remota, in cui si scatena l’inferno, letteralmente. In una carrellata di cabina nel profondo delle foreste di montagna, il gruppo ha inteso andare via per un paio di giorni e godersi la natura, ma al momento della ricerca di un misterioso libro rilegato in carne umana e un messaggio registrato che descrivono il suo male, la storia che inconsapevolmente scatenare un male antico.

Uno dei più importanti cose di questo film è la fotocamera. Sam Raimi utilizza la fotocamera brusco e frenetico modi, portando la tensione e l’orrore per la vita in modi creativi originali rispetto per i telespettatori. Più in particolare, il POV scatti o riprese di oscillazione o di caduta di oggetti è diventato di Sam Raimi marchio. L’uso della stop motion porta anche lui le opere d’arte del Libro dei Morti alla vita.

Il film è scuro, non perché è ambientato di notte, ma poiché si avvale di un sacco di discutibile e raccapricciante, la fotografia e il contenuto. C’è un sacco di sangue e corpi in decomposizione, (cose che sono diventate eccessivamente previsto nella maggior parte dei film horror di oggi), ma i creatori anche utilizzare horror psicologico per ottenere il pubblico impegnato nella fase iniziale. Un grande dibattito negli anni il punto è se o non il film è stato pensato per essere spaventoso o divertente e argomenti sono validi su entrambi i lati, ma in generale è stato approvato all’horror-comedy. Io personalmente l’ho vista come un genuino tentativo di orrore. La base del film non è una commedia, è orribile e gli eventi che ne conseguono una volta che i turisti arrivano in cabina renderebbe l’uomo più forte della faretra. Beni, demoni, sangue tubi e viziosa boschi di compilare questa avventura nel bosco. Ha i suoi difetti, che con una discutibile effetto e visibile dell’equipaggio, ma questi difetti sono diventati motivi che ci piace così tanto; è come Final Fantasy IV prima traduzione: certo che è terribile frasi che non hanno senso, ma possiamo guardare indietro con i ricordi. Infatti il campy agire porta umorismo, ma tutto sommato trovo che il film si basi in orrore.

Ash è il protagonista Bruce Campbell personaggio è diventato un’icona a causa del fantastico e accattivante scrittura di La Casa serie. Con il suo atteggiamento e di osservazioni argute e ‘ facilmente un favorito del ventilatore su tutti i conti. Tuttavia, in questo primo film, che si svolge più introverso e nervoso uomo che sta guardando il suo mondo crollare intorno a lui. Uno per uno i suoi amici sono in possesso e ucciso, anche se con le sue mani in difesa. La sua fidanzata Linda anche soccombe al male che è stato scatenato dal libro dei morti e vediamo di Cenere crollo in incredulità e il dolore che doveva ucciderla. Ci sono veri sentimenti che vengono descritti qui. Per un B-movie e un piccolo budget, questo film tira fuori tutte le fermate in termini di persone che fanno paura dell’ignoto. Il finale è un altro elemento che rimane aperto all’interpretazione. Ash fa attraverso la notte, il male, apparentemente, si disperde, ma solo perché pensa di aver vinto, si precipita su di lui per un ultimo colpo e tagli ai crediti, lasciando a noi mettere in discussione ciò che è accaduto a lui. Dato che il secondo film è molto simile a questo, un sacco di persone lo vedono come un remake, ma la mia opinione personale è che non è così. Ho le mie ragioni, ma posso immersione in un altro momento.

All together, La Casa is a great movie. Fantastic camera work, a decent story and bold use of animation techniques bring this film to life and pushes the boundaries and credibility of B movies to a new height that few other films have been able to recreate. It’s not often at a movie that’s classified as B nabs its actor and director great careers – Bruce Campbell has had a steady acting career and is currently in his seventh season of Burn Notice and Sam Raimi has been at the helm of a few blockbuster films, i.e. the Spider-Man series. La Casa is being remade and is releasing on April 5th. Fede Alvarez is directing it and Bruce is a producer.  From the trailer we can see it is perhaps a little more intense than its older brother and it is shaping up to be just as fantastic.

10 Killer Fatti Su La Casa

Da Peter Jackson, Edgar Wright, di Sam Raimi La Casa ha influenzato molti dei più grandi direttori. Come dovrebbe. Famosa per i suoi effetti pratici e quindi-quantità senza precedenti di gore, il campy 1981 film horror—su un gruppo di amici che viaggiano in una capanna nel bosco, e si scatena il killer demoni—ha mostrato al mondo la potenza della guerriglia in stile indie cinema.

Raimi, star Bruce Campbell, e il produttore Robert Tapert combattuto senza CGI, appiccicoso cocktail di sangue da oggetti di uso quotidiano, e la riluttanza dei principali studios di salire a bordo per fare un classico di culto che già generato un 2013 remake e due sequel, La Casa II e l’Armata delle Tenebre), oltre a una prossima serie su Starz. Conoscere più di ogni cinefilo preferito horror-comedy con questo elenco di cose che si potrebbe non conoscere la produzione.

1. LA CASA È STATO BASATO SU RAIMI CORTOMETRAGGIO, ALL’INTERNO DEL BOSCO.

Prima di cominciare a lavorare su La Casa, buoni amici Robert Tapert, Sam Raimi e Bruce Campbell creato i 30 minuti di Super 8 film, all’Interno del Bosco. Nel 1982 intervista con John Gallagher, Raimi—che era 20 anni quando ha girato La Casa—ha spiegato, “Abbiamo utilizzato [Bosco] per visualizzare gli investitori che tipo di film sarebbe da comprare nel … avevano bisogno di una prova tangibile che abbiamo potuto fare un film di qualità professionale.”

Sul perché il trio ha scelto di fare un film horror, in primo luogo, il produttore Robert Tapert ha detto Il Incredibilmente Strano Film, Sam e ho deciso di fare un film horror dopo aver fatto la ricerca su ciò che ha fatto bene nei mercati … Orrore è l’entry level che la maggior parte delle persone di utilizzare.”

2. JOEL COEN OTTENUTO IL SUO PRIMO BREAK COME ASSISTENTE EDITOR SUL FILM.

Prima di diventare il vincitore di Oscar del cinema duo lui e suo fratello Ethan sono oggi, di Joel Coen ha ottenuto il suo inizio come assistente editor sul La Casa. Ispirato da Raimi fai da te il cinema di Joel e suo fratello ha creato un pitch trailer (molto simile a Raimi all’Interno del Bosco per raccogliere fondi per il loro primo lungometraggio, il Sangue Semplice. Mentre Dan Hedaya stelle nel finale del film, Bruce Campbell gioca il piombo nei due minuti di trailer.

3. FAMOSA PER I SUOI EFFETTI PRATICI, IL FILM È ANCHE USATO REAL MUNIZIONI.

Il bilancio magro su La Casa non consentire qualsiasi stella accorgimenti. Come Bruce Campbell dettagliate su DVD parlare, tra le tante infernale situazioni il cast e la troupe trattati sono stati tuffi in un freddo paludi e Raimi inseguita da un toro. “Stiamo andando rurale del Tennessee, 1979, dove c’e ‘ il chiaro di luna, squatter, ed è stato il vero affare,” ha detto Campbell. “Il sud è il sud nel 1979. Non c’era franchising di questo o di franchising. Era un mondo completamente diverso e mentalità … Abbiamo usato reale munizioni del fucile e lo abbiamo girato in una vera cabina nel bosco, con i cacciatori e howling dogs in background.”

4. LA FAMIGERATA FUSIONE CADAVERE È FATTO DI TUTTO, DALLA FARINA D’AVENA PER SCARAFAGGI.

Consapevole di seguendo la linea di MPAA rating, make-up e supervisore degli effetti visivi Tom Sullivan diversi colori di goo per mantenere il corpo da apparire come sputare sangue reale. “Ho voluto far sembrare la loro biologia, in realtà è cambiata”, ha detto Sullivan durante il film il 30 ° anniversario di riunione, ospitata da Spooky Impero. Tra i tanti ingredienti utilizzati per preparare la polenta venuta fuori la fusione cadavere del cranio, Sullivan cita farina d’avena, serpenti, budella fatto di marshmallow stringhe, e in Madagascar, scarafaggi, che hanno acquisito presso la Michigan State University.

5. SAM RAIMI HA LAVORATO SÉ COSÌ DIFFICILE CHE HA PASSATO DURANTE LE RIPRESE.

A Spooky Impero reunion, Bart Pierce, che ha curato gli effetti visivi del film, ha osservato quanto le riprese ha preso un pedaggio su di Sam Raimi. Come la sua storia va, Raimi è svenuto durante le riprese del film smembramento sequenza. Il direttore passato tutta la notte a tiro, e ha scritto tutto il giorno, lavora, praticamente stesso 24/7. A seguito di lui, l’equipaggio ha preso un gelido secchio d’acqua e lo gettò su di lui, e lo lasciò lì fino a quando ha ripreso conoscenza.

6. TUTTO ERA REALE. ANCHE I FARMACI.

Bruce Campbell ha detto prima: tutto era reale durante le riprese. A un misterioso Impero evento, Campbell scherzosamente ricordato, è “La sostanza illegale conosciuta come marijuana è stato in qualche modo costretto su di noi, in Tennessee … sono stato costretto a ingerire questa marijuana da un locale reprobi e pertanto è diventato, diciamo, colpiti dal THC … quindi ho perso il senso del tempo e dove sono stato, e che il tempo che Sam Raimi ha deciso che aveva bisogno di sparare Cenere avere un guasto.”

7. IL MORRISTOWN (TENNESSEE CABINA DOVE È STATO GIRATO IL FILM HA UNA SUA VITA REALE STORIA DI ORRORE.

Aggiungendo al spookiness di riprese con cabin in the woods, Raimi ha notato la posizione inerente inquietante è completamente giustificata. Durante un’intervista con John Gallagher, Raimi ha raccontato una storia di orrore che coinvolge tre generazioni di donne (nonna, madre e figlia), che in precedenza occupava la cabina. “Una notte, durante un temporale, questa bambina si svegliò e si aveva paura dei fulmini che accade intorno alla cabina. Ha incontrato sua madre in camera e tirando indietro le coperte salire sul letto con lei, ha scoperto che sua madre era morta. Lei era così spaventata corse nella sua camera della nonna e, in qualche modo, quella stessa sera, era morta anche,” di Raimi ha ricordato. “La bambina corse in tempesta … a questo piccolo agriturismo e [la famiglia che vive lì] trovato il suo urlando e sbattendo le porte. Hanno preso cura di lei dopo che e non viveva in cabina. [Bambina], che ora è una donna anziana, durante i temporali, dopo di che … sarebbe spesso essere trovato girovagando per il bosco.”

Il calciatore, tuttavia, era che la storia ha preso vita durante il film sparare. Raimi ha continuato, “ci sono state le riprese, questo fella [dal casale, che ha la bambina] che per [anni] donna, dicendo che, visto che c’è stato un temporale la notte prima, era alla ricerca di questa donna, perché era possibile che lei avesse restituito la cabina … per Quanto ne sappiamo, non hanno mai trovato [lei.]”

8. I MOMENTI PIÙ DIFFICILI DURANTE LE RIPRESE SONO STATE ARRESTO PER MESI E MESI DI TEMPO PER RACCOGLIERE IL DENARO.

Secondo Sam Raimi, la parte più difficile di produzione non era il tributo fisico che ha avuto l’equipaggio, ma che avrebbero dovuto interrompere le riprese per mesi e mesi di tempo per raccogliere più soldi. “Ci piacerebbe raggiungere tratti dove ci sarebbe a corto di soldi e devono smettere di qualsiasi cosa stiamo facendo e mettere su i nostri abiti e ottenere le nostre cartelle e tagliare i capelli corti e la barba … e andare in giro a bussare alle porte per chiedere più soldi,” Raimi ha ricordato. Inizialmente la raccolta di fondi per il film, Raimi ha detto il Incredibilmente Strano Film, “Tapert, Bruce Campbell, e me stesso … tutto abbandonato la scuola. Poi abbiamo lavorato come camerieri, bus ragazzi, conducenti di taxi. Avevo 18 anni, Bruce è stato di 19, e Robert è stato 22.” Aggiunto Campbell: “Ci piacerebbe sedersi e far finta che siamo stati uomini d’affari. Abbiamo pensato che fosse parte del processo.”

In un episodio della Cena per Cinque, Campbell, si nota un’altra ricca fonte di liquidità: dentisti. “Abbiamo avuto un ragazzo, ci danno i soldi, perché non andare a las Vegas, che di anno in anno. Lui dice ” io di solito due grand e soffiare a las Vegas. Bene, ecco la mia Vegas denaro”. Così lui mi manda 17 volte il suo denaro. Siamo stati molto felici di questo.”

9. SAM RAIMI SI RAMMARICA DI METTERE LA SCENA IN CUI UNA RAGAZZA ADOLESCENTE È AGGREDITO A—E—I BOSCHI.

La versione iniziale del film era incontrato con un sacco di gioco in tutto il mondo, tra cui è stata vietata in Finlandia, Germania, Irlanda, Islanda, per la sua estrema violenza. Al di là dell’eccessiva di sangue, la scena in cui Cheryl (Ellen Sandweiss) è assalito da un albero ha causato un putiferio tra gli spettatori e i critici, e quasi ottenuto il film vietato di essere uscito in home video. A questo giorno, anche Raimi si rammarica che scena. “E ‘stato inutilmente gratuito e un po’ troppo brutale,” Raimi dice Incredibilmente Strano Film. “Il mio obiettivo non era quello di offendere le persone … Il mio giudizio è stato un po ‘ di sbagliato in quel momento.”

10. RAIMI E CAMPBELL HA INIZIATO UN RUMOR SU UN SET DI LESIONI COME UNO SCHERZO.

Solo per vedere chi ci crederebbe, Campbell e Raimi diffuso un rumor che Campbell ha rotto la mascella quando Raimi accidentalmente sbattuto la sua macchina fotografica in Campbell volto durante le riprese di uno degli ultimi colpi. Campbell mettere questa voce di riposo a Dallas Comic Con, dicendo: “La menzogna che abbiamo messo fuori era che il colpo finale, [dove] questa entità malvagia che arriva di corsa attraverso la cabina e si schianta contro il mio viso … La grande bugia è che… [Raimi] guidato una moto attraverso tutte le porte e aveva solo per colpire me … ho voluto fare, come abbiamo [ripresa], la prese per la squadra … Ma no, non rotto la mascella.”